Sentirsi così…

Oggi ho sfogliato due diari speciali.
Un’amicia mi ha fatto vedere “la luce calda e rossa di un tramonto
al suono di questa canzone…
L’altra amicia mi ha fatto provare la sensazione
di “perdersi tra le dune del deserto“,
Vi ringrazio per questi regali.
Ora, al termine di “un giorno ferito che non vuol morire mai
come tanti miei, unisco il filo del percorso fatto oggi e capisco,
si, è con Lei che convivo,
vero “la puoi stringere in silenzio e sentire tutto dentro“,
è solo l’anima che sa che quel dolore passerà“… spero sia così.

Annunci

Informazioni su BlogPeloso

Grafico & Webmaster | Mamy di Magò&Mia

15 thoughts on “Sentirsi così…

  1. Ghignagatto ha detto:

    Sono felice che le mie foto ti abbiano trasmesso qualcosa.
    Spero che questi giorni riescano a rimarginare le loro ferite affinchè passi questa malinconia. Un abbraccio :*

    Mi piace

  2. Quando sento di essere in sintonia con qualcuno,veramente un brivido mi attraversa e leggendo le ultime parole del post è accaduto,come se insieme al mio sentire,avessi provato anche il tuo…Ti abbraccio forte…

    Mi piace

  3. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  4. Ps: ho letto adesso il tuo commento da me.Tu non sai quanto con questo post mi hai fatto pensare alla mia di vita,specialmente riportando quella frase…un giorno ferito che non vuol morire mai…e con questo commento anche una lacrima scivola via…

    Mi piace

  5. Reblogged this on Turning around my little world and commented:
    Dopo tempo infinito,ho la sensazione di riuscire ancora a ” sentire” qualcuno e per me non è poco…grazie Amicia mia…

    Mi piace

  6. kalissa2010 ha detto:

    Brutta compagna, la malinconia.
    Sembra stia li per sanarci l’anima,
    per curare le ferite,
    ed invece, alimenta la tristezza, acutizza i pensieri dolorosi.
    Ci tiene invischiate in trame di sospiri,
    di pensieri tristi,
    con lo sguardo perso in un eterno tramonto.
    E più ci pensiamo, più, quasi, ci piace.
    Ci droga, ci culla, ci addormenta.
    Serve uno scossone,
    un ruggito da dentro per ribellarsi e darsi coraggio.
    Bisogna sconfiggerla.
    Non è facile.
    Io non ho ricette,
    ma tu ce la farai.
    Kali

    P.s.
    Grazie ai tuoi link ho visto foto bellissime!
    Ho anche votato i deserti: è stata durissima!

    Mi piace

    • blogpeloso ha detto:

      WOW COMPLIMENTI è un pensiero molto bello.. grazie per il finale ottimista, si vedrà e come ho già detto comunque non le lascio prendere troppo piede ;). Mi fa piacere che li hai visti, belli davvero e si durissima la scelta! Io le ho scritto i numeri in un comm perché non sono su FB. Hai visto anche loro saltano :D. Grazie per tutto Amicia nostra… ronfff buona giornata

      Mi piace

  7. La malinconia è un richiamo struggente di qualcosa perso o non colto, ma sfiorato da vicino, che ci ha innamorato. La malinconia lascia il metallo in bocca e il ventre contratto per il bisogno di qualcosa e la mancanza di qualcuno. Penso che sulla scia di quest’emozione nobile siano nati i più grandi capolavori di ogni Arte, ma ti abbraccio forte per rivedere il tuo sorriso che scalda il cuore. Sono egoista! 😀

    Mi piace

    • blogpeloso ha detto:

      Ahhh la nostra poetessa… wow è bellissimo e tanto vero ciò che dici. Lo penso anche io, emozione nobile musa di capolavori… Tanti sorrisi per te amicia 😀 😀 😀 il tuo esserci ugualmente!

      Mi piace

Lascia un Commento (sarà visibile dopo l'approvazione)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...