ITALIA IN LUTTO… una semplice domanda
“Ieri due veicoli suicidi si sono lanciati contro una base militare italiana a Nassiriya, nel sud dell’Iraq, una zona ritenuta pacifica, uccidendo 12 carabinieri, quattro soldati, due civili italiani e nove iracheni (ad un altro soldato è stata diagnosticata la morte cerebrale), nel più grave fatto di sangue per le truppe italiane dalla seconda guerra mondiale”.

PENSANDO:
Noi qui, da ligi cittadini italiani, cosa facciamo per questi nostri ragazzi in Iraq?
1 minuto di silenzio in una partita di calcio Italia – Polonia (oltretutto nascosto dalla pubblicità che andava in onda! mha) … gli italiani si uniscono al dolore delle famiglie… gli italiani piango i giovani morti con onore… interviste a raffica alle famiglie straziate dal dolore… palinsesti subito pronti ad aggiornarci su tutto… comici che fanno i seri fino a domani (poi si rincomincia a ridere liberamente!)…. presagire eventuali attacchi futuri che potranno fare in Italia… MA TUTTO QUESTO ESCLUSIVAMENTE DOPO UN AGGUATO!!

CI CHIEDIAMO:
E se facessimo ad ogni partita di calcio 1 MINUTO DI SILENZIO rivolto a questi ragazzi MA ANCORA VIVI, magari per ricordarli che sono là a rischiare la vita, NON SAREBBE UN BEL GESTO? crediamo che se sapessero che noi qui dall’Italia li stiamo pensando… anche mentre si corre dietro un pallone… sarebbero fieri della propria Italia che gli sta vicino.. almeno col pensiero!!
Ma invece, NO… la realtà è questa! che certi gesti tanto onorevoli si fanno solo quando si hanno perdite… solo nel momento in cui “servono” a noi che siamo rimasti vivi e non servono di certo più a loro che ormai non vedono più…
A nostro parere, si potrebbe fare tanto per dimostrare che siamo Veri Italiani… MA PRIMA!!! almeno per questi ragazzi…

… siamo vicini alle famiglie degli scomparsi…. Ma anche alle famiglie che hanno figli, fratelli, mariti ancora in Iraq e sperano nel loro rientro….

Annunci

Informazioni su BlogPeloso

Grafico & Webmaster | Mamy di Magò&Mia

4 thoughts on “

  1. Figaro ha detto:

    ..che dire?
    è davvero così..
    si piange solo dopo che la tragedia è passata…e fra qualche giorno dimenticata…e intanto c’è ancora gente che morirà..e tranta gente che tremerà..
    un pensiero…

    Mi piace

  2. HotDawg ha detto:

    Io francamente penso, e mi dispiace, che in italia spirito patriotico non esista…

    Mi piace

  3. HotDawg ha detto:

    Anzi, neanche spirito patriotico, ma almeno un po’ di fratellanza!

    Mi piace

  4. Maghina ha detto:

    … vero HotDawg… la fratellanza si vede poco… però a tanti viene facile esternarla nelle commemorazioni…. assurdo!! Comunque sono gli Italiani che fanno L’Italia!! no comment…

    Mi piace

Lascia un Commento (sarà visibile dopo l'approvazione)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...